Cannabis light e insonnia

Dormire, oltre ad essere sul podio delle cose belle nella vita, è anche una funzione importantissima per il nostro corpo e per il nostro cervello.

Riuscire a concedersi del buon sonno è indispensabile per il nostro organismo, ci consente di affrontare meglio le giornate e ricarica tutti gli organi del corpo.
Purtroppo spesso lo stress, ritmi di vita frenetici, rumori esterni o ansie accumulate, rendono difficile un sonno davvero rigeneratore.

L’insonnia colpisce indistintamente tutte le generazioni, ma hanno maggiore possibilità di soffrirne le donne e gli anziani.

Può la cannabis legale aiutare a dormire meglio?

Sono stati condotti numerosi studi clinici per capire quale sia l’effetto della cannabis light sul sonno. Vediamo ora quelli che sono i maggiori risultati emersi.

1. Aiuta ad avere un sonno più profondo: THC e CBD svolgono sul corpo un’azione altamente rilassante, questo consente al nostro organismo di riposare meglio ed avere un sonno più continuo durante la notte. Gli studi confermano che i soggetti che hanno consumato cannabinoidi qualche ora prima di andare a letto, godono di un sonno ristoratore migliore.

2. Aiuta ad addormentarsi prima: andare a letto e non riuscire a chiudere occhio genera stress che il più delle volte sfocia in un sonno tormentato e leggero. L’effetto rilassante dei cannabinoidi, invece, aiuta a combattere gli agenti stressanti consentendoci di arrivare prima alla fase REM del sonno.

3. Aiuta a dormire meglio e più a lungo: gli studi effettuati dimostrano che i soggetti che fanno uso di cannabinoidi prima di andare a dormire riescono ad avere un sonno migliore, con meno risvegli notturni e più duraturi.

4. Aiuta contro le apnee notturne: studi condotti già nel 2002, pubblicati dalla rivista American Academy of Sleep Medicine, asseriscono che l’uso di CBD e THC aiuta a stabilizzare la respirazione durante il sonno, riducendo il problema delle apnee notturne in modo significativo.

Chiaramente ognuno di noi reagisce ai cannabinoidi in modo diverso, quindi se volete utilizzare la Cannabis Light come rimedio per dormire meglio, bisogna trovare il giusto equilibrio adatto a voi.

Da parte nostra consigliamo Therapy, prodotto sulle Alpi Svizzere in modo rigorosamente naturale. Oppure suggeriamo l’uso di qualche goccia di olio di canapa nella tisana prima di andare a letto.